Ti trovi in:

Servizi Demografici e Funerari » Anagrafe » Bonus sulla bolletta elettrica

Bonus sulla bolletta elettrica

di Mercoledì, 13 Agosto 2014 - Ultima modifica: Lunedì, 10 Dicembre 2018
Immagine decorativa

Il Bonus Elettrico è l’agevolazione che riduce la spesa sostenuta dai clienti domestici per la fornitura di energia elettrica. Introdotto dal Governo con DM 28/12/2007, il Bonus è stato pensato per garantire un risparmio sulla spesa annua per l’energia elettrica a due tipologie di famiglie: quelle in condizione di disagio economico e quelle presso le quali vive un soggetto in gravi condizioni di salute mantenuto in vita da apparecchiature domestiche elettromedicali.

Possono accedere al bonus tutti i clienti domestici intestatari di un contratto di fornitura elettrica, per la sola abitazione di residenza, con potenza impegnata fino a 3 kW (per un numero di familiari, con la stessa residenza, fino a 4) o fino a 4,5 kW (per un numero di familiari, con la stessa residenza, superiore a 4), e:

  • appartenenti ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 7.500 euro;
  • oppure appartenenti ad un nucleo familiare con più di 3 figli a carico e ISEE non superiore a 20.000 euro;
  • oppure presso i quali viva un malato grave che debba usare macchine elettromedicali per il mantenimento in vita; in questo caso, non vi sono limitazioni di residenza o potenza impegnata.

Il Comune di Mezzana ha aderito alla convenzione con la quale è stata affidata ai C.A.F. (Centri di Assistenza Fiscale) ACLI, CGIL, CISL, UIL, LABOR S.R.L., AGRIVERDE CIA S.R.L., AGRICOLTURA TRENTINA SERVIZI S.R.L., UNIONE CENTRO SERVIZI S.R.L., 50&PIU’ FENACOM S.R.L., IMPRESA VERDE TRENTINO ALTO ADIGE S.R.L., UNSIC S.R.L. e ITALIA S.R.L., la gestione delle richieste di “bonus tariffa sociale” per la fornitura di energia elettrica da parte dei clienti domestici disagiati.

I cittadini aventi diritto a presentare domanda di “bonus sociale” per la fornitura di energia elettrica a tariffa agevolata, dovranno pertanto rivolgersi a tali Centri di Assistenza Fiscale, i quali procederanno ad istruire le pratiche di richiesta e le necessarie dichiarazioni I.S.E.E. (Indicatore della situazione economica equivalente) senza nessun costo per il richiedente.

Per maggiori informazioni può essere consultato il sito Bonus Energia.

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam